E' stata una nonna presente?

Come per molte persone della mia generazione, così come per molte ragazze e ragazzi nati soprattutto a partire dagli anni ottanta, la figura dei nonni, e per me in particolar modo delle nonne, è stata fondamentale. Ho passato molto tempo con loro. Erano due donne molto diverse capaci di stimarsi e

Domanda – “Nella nostra ricerca su Franca Ongaro, ci siamo sempre imbattuti in Franca con il cognome del marito Franco Basaglia, quindi noi volevamo sapere qualcosa di più per far emergere, nel caso del nostro lavoro, la personalità e l'opera di Franca..."

“Intanto gli uomini sono sempre più vistosi e più combattivi e poi nel caso specifico, Franco aveva degli strumenti già pronti per diventare Franco Basaglia. La Franca aveva delle qualità straordinarie di “psicoterapeuta naturale”. Era una persona che avvertiva - attraverso non soltanto l’intelligenza del cervello ma anche attraverso l’intelligenza dei sentimenti - riusciva a capire che cosa erano, chi erano,

"… Sia la Franca che io eravamo due leggerone, cercavamo il modo di essere felici e di divertirci quanto si poteva. Quando siamo state un po’ più grandi abbiamo cominciato anche ad avere degli altri gusti comuni, come per esempio i concerti. Questo a guerra finita, quindi dopo il ‘45, quando eravamo in prima liceo, quando avevamo 15-16 anni.