The Bloody Beetroots, pseudonimo di Sir Bob Cornelius Rifo, pseudonimo di... ecc... lo conoscete tutti. E' quel musicista che canta, suona chitarra e tastiera, fanatico, piccolino, che saltella qua e là, un po' nervosetto, che veste sempre la maschera dell'uomo ragno (ma che film gli hanno fatto vedere quando era piccolo?). A Sanremo si è presentato con Raphael Gualazzi e, insieme, si sono piazzati secondi con il brano Liberi e no.

Nessuno sa chi è veramente, nessuno l'ha mai visto in faccia. Ci sono varie ipotesi che girano in internet ma noi le scartiamo tutte, perché abbiamo scoperto chi è.

 

RISPONDETE SI O NO A QUESTE DOMANDE pensando a qualcuno che conosciamo tutti:

Suona la chitarra?

Suona il pianoforte?

Canta come un usignolo?

E' piccolino?

E' nervosetto (ultimamente)?

E' un po' fanatico?

Saltella qua e là?

 

Chi è? Non vi viene in mente nessuno?

Ecco la soluzione:

Questo è Giovanni in un suo momento di ispirazione artistica, cioè l'unico momento in cui non saltella.

 

Mettiamogli la mascheria da uomo-ragno:

 

Un'accorciatina ai capelli e poi mettiamogli anche LA TUTINA da uomo-ragno:

E' lui! Non c'è alcun dubbio!

 

Giovanni, sii sincero, rivelati! Non lo diciamo a nessuno! Vogliamo solo il tuo autografo!