Titolo: “Amadeus”

Paese di produzione: USA

Anno: 1984

Durata: 160 minuti (versione cinematografica )

Genere: biografico drammatico

 

Il regista del film “Amadeus ” è Forman Milos, il film è stato girato prevalentemente a Praga ma è ambientato a Vienna. È un  interessante biografia del musicista Wolfgang Amadeus Mozart ,in cui si  intrecciano momenti di “suspense” e di mistero con altri divertenti.

Siamo in un ospedale per malati mentali, qui Antonio Salieri si confessa e attraverso un lungo flash back  racconta la vita di Mozart.

Il 5 dicembre 1791, dopo una breve malattia, Mozart morì a Vienna.
Aveva solo 35 anni e la sua salute, da sempre cagionevole,lo aveva portato alla tomba in maniera repentina. La moglie lo abbandonò subito al primo giorno di malattia, l'agonia durò 3 giorni e il medico gli fece solo una visita sommaria di pochi minuti, poi fu abbandonato da tutti. La sua morte rese subito tutti sospettosi, per questo si parla di avvelenamento.

Nonostante la conclusione proposta dal regista abbiamo deciso di modificarla. Questa è la conclusione inventata da noi:

 

Mozart stima Salieri ed è convinto che sia il più bravo compositore che esista, mentre quest'ultimo sa che è Mozart il più bravo e lo invidia molto.

Titolo :  “Amadeus”

Paese di produzione :  USA

Anno : 1984

Durata : 160 minuti (versione cinematografica)

Genere : biografico drammatico

La breve vita di Mozart,straordinario compositore austriaco, e la leggendaria rivalità del maestro di musica Salieri nei suoi confronti sono le basi su cui è costruito"Amadeus", film del 1984 di Milos Forman. Il regista, pur ispirandosi all'omonima opera teatrale dello sceneggiatore Peter Shaffer,

feed-image rss feed