Minecraft, creato da Markus “Notch” Persson, è un gioco di costruzione il cui protagonista è un personaggio dalla forma squadrata; il mondo è popolato da diversi animali e, caratteristica fissa del gioco, dagli zombie e diversi mostri che sono chiamati semplicemente MOB, 

Parole di ghiaccio, è una canzone rap di Emis Killa. Parla dei problemi di una coppia di ragazzi innamorati. Per quelle persone che amano questo genere secondo me è una canzone molto bella:  le darei 5 stelle.

Il film si  intitola  Kingsman – Secret Service del  regista  Matthew Vaughn. L'attore principale è Taron Egerton nei panni del  discepolo e il co-protagonista è Colin Firth nei panni del maestro. E' stato prodotto  nel  2014 nel Regno Unito.

E' un film d'azione  e di spionaggio: 

Ecco il video musicale che ho creato raggruppando i ritornelli delle mie canzoni preferite. Mettetevi un paio di cuffie e godetevelo!

Nel mare ci sono i coccodrilli è un libro di Fabio Geda che racconta la storia di Enaiatollah Akbari, dalla sua nascita in Afghanistan, al suo arrivo in Italia. È una storia bella per come è stata scritta, per come è stata narrata dallo scrittore, per come è finita improbabilmente bene. È una storia che ha lo scopo di far riflettere le persone, anche perché il libro racconta una storia reale che si svolge anche in questo momento. 

Nel mondo moderno si pensa che la bellezza sia data da un fisico perfetto ed una magrezza esagerata. E' quest'idea che vuole combattere l'artista Nickolay Lamm, che ha disegnato le Lammily, le bambole definite "normali" che si pensa sostituiranno le classiche Barbie, prodotte da Mattel, conosciute in tutto il mondo.


Questo gioco consiste nel completare delle missioni di vario tipo comprando armi, rubando veicoli e cercando di non farti ricercare dai poliziotti. Puoi anche fare quel che ti pare; molto "illegalmente" puoi anche ammazzare gli innocenti abitanti di Los Santos. Il giocatore può indossare i panni di fantastici personaggi. Ad esempio Trevor, un barbone che mangia dai cassonetti, Franklin un uomo molto chic che ruba auto molto belle come le Ferrari e infine Micheal che ama essere un uomo umile e spensierato.
Questo gioco è molto bello e, per fortuna, è solo un gioco.

 

Cosa siamo noi davanti al destino?

Come possiamo contrastare qualcosa che è superiore a noi e ci controlla come un burattinaio in un teatro sì grande, immenso, smisurato, ma che ci impedisce di fare davvero quello che vogliamo?

Come dice il gioco che sto per recensire nel trailer di lancio, la libertà è un'illusione. La vita è un'illusione. La morte è un'illusione.

Io, in quanto alieno, sono perennemente stupito dalla varietà delle forme di vita che abitano questo strano pianeta. Ad esempio il polpo. E' un essere che sembra stupido e molliccio, dotato di otto braccia muscolose, di un becco robusto e di un paio di occhioni da miope. In realtà è molto intelligente: quando è in allarme cambia colore e si appiattisce sul fondo come un lenzuolo;  riesce a svitare i coperchi dei barattoli; possiede capacità profetiche.

Gli umani lo trattano piuttosto male: nel migliore dei casi lo usano per prevedere i risultati delle partite di calcio, altrimenti lo studiano nei laboratori e gli fanno aprire barattoli per misurargli il QI.

Sottocategorie

 

Alcune considerazioni sul famoso film di Forman Milos

 

 

 

 

 

 

 

viaggio-nella-luna-foto-dal-film-01

  Una ricerca sulle origini letterarie e cinematografiche della fantascienza.

 Classe 3C, Pisani, 2010

 

 

 

 

feed-image rss feed